Home Servizi U.R.P. Elenco siti tematici CUP INTRAMOENIA (ALPI) Liste di attesa Cerca protocollo@pec.aslromad.it
Azienda
Direzione
Dipartimenti e Aree
Comitati e Commissioni
Distretti Sanitari
Carta dei Servizi
Dati e Statistiche
Accesso agli atti, accesso civico e accesso civico generalizzato
Adempimenti Legge 136/10
Codice Univoco Ufficio
Comunicati
Informativa ai creditori DL 35/2013
Info Fatturazione Elettronica
Eventi
  Fund Raising  
Foto/Video Gallery
Modalità di Pagamento
Patrocinio
Privacy
U.R.P.
Utilizzo Sale Riunioni
Legali patrocinio Azienda
Patrocinio legale dipendenti
Formazione
Convegni
Frequenze Volontarie
Inserimenti Lavorativi
Tirocini
Albo Professionale Aziendale
 
 
Rassegna Stampa
 
Logo Linea Amica
 
LAZIO escape
 
Biblioteca Alessandro Liberati
 
Nasce una mamma

Sicurezza sul lavoro
Unità Operativa

PRESIDIO OSPEDALIERO GIOVAN BATTISTA GRASSI

Servizio Immunotrasfusionale (S.I.M.T.)

Via Passeroni, 28
00122 - ROMA
RIFERIMENTI
Telefono: 0656482153
Fax:
EMail: trasfusionale@aslromad.it
PEC:
RESPONSABILE

Dr.ssa Giuseppina De Rosa


ATTIVITA'

Accesso

Il Centro Trasfusionale è ubicato al primo piano dell'Ospedale, vi si accede dall'ingresso principale.

Nella hall centrale, previa consegna di un documento al Punto Accoglienza, sono disponibili carrozzine per il trasporto dei pazienti con difficoltà di deambulazione. 

La Donazione di Sangue 

Il sangue non può essere prodotto in laboratorio e, quindi, l'unica fonte di approvvigionamento è costituita dal donatore.

Il nostro Ospedale necessita di sangue per le emergenze, gli interventi chirurgici e le terapie mediche.

Qualsiasi cittadino, in buona salute, di età compresa tra i 18 ed i 65 anni può donare il sangue. In caso di prima donazione al di sopra dei 60 anni e dopo i 65 anni d'età sarà il sanitario presente a stabilire l'idoneità alla donazione e le eventuali indagini aggiuntive.


Come donare

Presentarsi tutte le mattine, compresi i giorni festivi, con un documento di riconoscimento ed il codice fiscale, a digiuno (si può assumere thè o caffè) dalle ore 8,00 alle ore 11,00 presso il nostro Centro situato al primo piano dell'Ospedale G. B. GRASSI.

La procedura è estremamente semplice: una volta giunti al Centro Trasfusionale sarete accolti dal nostro personale che vi sottoporrà alcuni questionari da riempire, quindi un'infermiera eseguirà un primo piccolo prelievo per l'esame emocromocitometrico che verrà eseguito al momento.

Terminata la parte burocratica e dopo la prima venipuntura, uno dei nostri medici eseguirà una breve visita, misurerà la pressione, valuterà con voi le risposte ai questionari il risultato dell'esame emocromocitometrico e, nel maggior rispetto possibile della legge sulla privacy, risponderà a tutte le vostre domande; a questo proposito vi ricordiamo che tutto il personale del Servizio è tenuto al segreto professionale su tutte le informazioni ricevute nell'esercizio delle sue funzioni.

Infine ecco il momento più qualificante: la donazione; comodamente sdraiati su una poltrona anatomica, in compagnia delle nostre infermiere e del medico prelevatore potrete, finalmente, donare il sangue.

Il momento del salasso dura al massimo 15 minuti, e dopo: una gradevole colazione e la coscienza di aver compiuto un atto generoso ed un dovere sociale.

Le analisi eseguite sulla donazione di sangue verranno spedite all'indirizzo da voi prescelto al momento dell'iscrizione.

Associazioni Donatori 

Al nostro Centro Trasfusionale fanno capo l'Associazione Amici del Centro Trasfusionale G. B. GRASSI, nata alcuni anni fa per sostenere l'opera dei pionieri del Centro Trasfusionale, conta oggi, grazie al lavoro della sua Presidente Sig.ra Stefania ZOPPIS, della Dottoressa E. RAVAZZOLO, del Direttore Sanitario Dr. Claudio CORRADETTI e di tutti gli iscritti più di 2 mila donatori periodici, purtroppo ancora pochi per poter soddisfare sia le esigenze dell'Ospedale che per contribuire alla autosufficienza regionale, e la AVIS comunale di Roma con alcune sezioni locali quali il gruppo "Vita" e il gruppo "Remo De Santis".


Il nostro Ospedale serve tutta la zona di Ostia Lido e gran parte del Litorale: di fatto, una città nella città con i suoi duecentocinquantamila residenti fissi che aumentano considerevolmente nel periodo estivo e, purtroppo, nonostante il grande lavoro di sensibilizzazione svolto, alle volte ci vediamo costretti a differire interventi programmati per carenza di sangue.

FAQ

Cercheremo, qui, di rispondere alle domande che più frequentemente ci vengono rivolte dagli aspiranti donatori.

Perché donare il sangue?
Oltre ad avere la possibilità di compiere una azione socialmente utile, il donatore usufruisce di un costante controllo delle proprie condizioni di salute ed ha diritto ad una tempestiva assistenza trasfusionale in caso di bisogno, per sé e per i propri familiari

Chi può diventare donatore periodico?
Tutti i cittadini in buona salute di età compresa tra i 18 ed i 60 anni.

Ogni quanto tempo si può donare il sangue?
Gli uomini possono donare il sangue ogni 90 giorni. Le donne in età fertile possono donare il sangue due volte l'anno, facendo trascorrere almeno 90 giorni tra la prima e la seconda donazione.

Ci si può infettare donando il sangue?
E' assolutamente impossibile infettarsi donando il sangue: tutto il materiale utilizzato è sterile, inoltre è monouso e non può, quindi, essere riutilizzato.

Si può donare il sangue per se stessi?
Si, questa tecnica che prende il nome di autotrasfusione, può essere eseguita per tutti quegli interventi che necessitino di due o più unità di sangue. In questo caso i limiti di età non sono più vincolanti: ad esempio può eseguire un prelievo anche una persona con più di 65 anni, purché le sue condizioni generali di salute siano buone.

E per il lavoro?
Il Nostro Centro è aperto anche nei giorni festivi e, comunque, il contratto nazionale di lavoro prevede, per i lavoratori dipendenti, un giorno di congedo straordinario per la donazione di sangue. In caso di mancata donazione per motivi sanitari verrà rilasciato un certificato a copertura delle ore di lavoro perse.

Vogliamo ringraziare, da queste pagine, tutte le associazioni che afferiscono al nostro Centro Trasfusionale per la donazione

Il Centro Trasfusionale è aperto 24 ore su 24, ma per prenotazioni e ritiro referti Vi preghiamo di rispettare gli orari dei vari Ambulatori.

 Servizi Ambulatoriali

Nell'ambito del Servizio Trasfusionale sono in funzione tre Servizi Ambulatoriali, ai quali si accede con richiesta del medico di base, previo pagamento del ticket presso gli sportelli CUP dell'Ospedale.

La prenotazione può essere effettuata di persona presso il Centro Trasfusionale o telefonicamente al n° 06-56482257, dal lunedì al venerdì dalle ore 10.30 alle ore 13.00.

 

COME ARRIVARE
in autoautostrada Roma-Fiumicino; via del Mare; via Cristoforo Colombo
in autobusbus 05 e 015 (direzione Mar Rosso; bus 014 e 064 (direzione p.zza Antifone) dalla stazione Lido Centro
in trenoRoma-Lido fermata Stella Polare
parcheggioIl parcheggio dell'Ospedale è riservato ai dipendenti ed alle persone con disabilità muniti di contrassegno. In prossimità dell'Ospedale è presente un parcheggio gratuito (piazza G. Bottero)
UNITA' OPERATIVE
Diagnostica Immunoematologica

Servizi ai cittadini
Servizi alle imprese
Ospedali
Modulistica
Vaccinazioni
Amministrazione trasparente
Amministrazione trasparente
Dedicato a ...
Bambini e Giovani
Donne
Terza età
Disabili
Disagio Psichico
Stranieri
Alzheimer
Partecipazione
Donare Sangue di Cordone Ombelicale
Donare Sangue
Donare Organi
Volontariato
La Voce dei Cittadini
Audit Civico
Area Riservata
Intranet
Statistiche
Medici e Pediatri
   
Zanzara CHIKUNGUNYA
Screening Femminili
Campagna Antinfluenzale Stagionale
Guida per l'uso sicuro dei farmaci
 
 
partecipa.gov.it
 
Consultorio Ostia
 
Ser.T Area Litorale
Azienda USL Roma 3
Sede Legale: Via Casal Bernocchi, 73 - 00125 Roma - C.F. - P.IVA 04733491007
I contenuti del sito sono a cura dell'URP.