Home Servizi U.R.P. Elenco siti tematici CUP INTRAMOENIA (ALPI) Liste di attesa Cerca protocollo@pec.aslromad.it
Azienda
Direzione
Dipartimenti e Aree
Comitati e Commissioni
Distretti Sanitari
Carta dei Servizi
Dati e Statistiche
Accesso agli atti, accesso civico e accesso civico generalizzato
Adempimenti Legge 136/10
Codice Univoco Ufficio
Comunicati
Informativa ai creditori DL 35/2013
Info Fatturazione Elettronica
Eventi
  Fund Raising  
Foto/Video Gallery
Modalità di Pagamento
Patrocinio
Privacy
U.R.P.
Utilizzo Sale Riunioni
Legali patrocinio Azienda
Patrocinio legale dipendenti
Formazione
Convegni
Frequenze Volontarie
Inserimenti Lavorativi
Tirocini
Albo Professionale Aziendale
 
 
Rassegna Stampa
 
Logo Linea Amica
 
LAZIO escape
 
Biblioteca Alessandro Liberati
 
Nasce una mamma

Sicurezza sul lavoro
Donare Sangue di Cordone Ombelicale

 

 

Ambulatorio per l'arruolamento delle donatrici del sangue di cordone ombelicale

A seguito della stipula della Convenzione del punto nascita dell'Ospedale GB Grassi di Ostia con il SIMT della Banca del sangue del Cordone Ombelicale della Università Cattolica del Sacro Cuore - Policlinico Agostino Gemelli di Roma, dal 24 giugno  2013 è attivo l'ambulatorio per l'arruolamento delle donatrici del sangue di cordone ombelicale (SCO) presso il P.O. G.B. Grassi di Ostia. Le gestanti interessate possono richiedere un appuntamento per la visita di idoneità alla donazione del sangue di cordone ombelicale dalla 30a settimana tramite mail al seguente indirizzo donazionesco@aslromad.it  utilizzando il format predisposto.

Le aspiranti donatrici saranno convocate dal personale del Servizio Trasfusionale per accedere alla visita di idoneità che verrà effettuata presso il Servizio Trasfusionale dell'Ospedale G.B. Grassi di Ostia.

Per una migliore organizzazione sarebbe opportuno contattare il servizio non oltre la 36a settimana di gravidanza

 Informazioni utili alle aspiranti donatrici SCO

La definizione dell'idoneità alla donazione del sangue di cordone ombelicale è un processo che prevede:

  • la valutazione dello stato di salute generale della madre del bambino, del genitore del bambino, delle rispettive famiglie,
  • la valutazione dello stato di salute del feto, effettuata mediante la consultazione delle indagini prenatali disponibili: ecografie, eventuale esame del cariotipo, eventuali indagini genetiche specifiche, ecc...;
  • la valutazione dell'andamento della gravidanza in corso,
  • la valutazione dell'eventuale anamnesi ostetrica pregressa della madre.

La valutazione, effettuata al momento del colloquio con la madre disponibile alla donazione, ha come obiettivo la valutazione della presenza dei criteri di inclusione e dell'assenza di criteri di esclusione alla donazione del sangue del cordone ombelicale.        

E' opportuno che vengano segnalate tempestivamente eventuali situazioni anomale dell'andamento della gravidanza o patologie della gestante e/o del feto successivamente rilevate. 

La donatrice si impegna a rendersi disponibile per una rivalutazione che sarà effettuata a distanza di 6 (sei) mesi dal parto per confermare la idoneità del dono effettuato, mediante un prelievo di sangue per il secondo controllo degli esami di validazione biologica dell'unità donata effettuato alla madre e mediante la presentazione di un certificato del Pediatra che escluda la presenza di patologie del neonato non precedentemente rilevate.

 

Brochure informativa

Modulo per richiedere la visità di idoneità alla donazione

Servizi ai cittadini
Servizi alle imprese
Ospedali
Modulistica
Vaccinazioni
Amministrazione trasparente
Amministrazione trasparente
Dedicato a ...
Bambini e Giovani
Donne
Terza età
Disabili
Disagio Psichico
Stranieri
Alzheimer
Partecipazione
Donare Sangue di Cordone Ombelicale
Donare Sangue
Donare Organi
Volontariato
La Voce dei Cittadini
Audit Civico
Area Riservata
Intranet
Statistiche
Medici e Pediatri
   
Zanzara CHIKUNGUNYA
Screening Femminili
Campagna Antinfluenzale Stagionale
Guida per l'uso sicuro dei farmaci
 
 
partecipa.gov.it
 
Consultorio Ostia
 
Ser.T Area Litorale
Azienda USL Roma 3
Sede Legale: Via Casal Bernocchi, 73 - 00125 Roma - C.F. - P.IVA 04733491007
I contenuti del sito sono a cura dell'URP.