Home Servizi U.R.P. Elenco siti tematici CUP INTRAMOENIA (ALPI) Liste di attesa Cerca protocollo@pec.aslromad.it
Azienda
Direzione
Dipartimenti e Aree
Comitati e Commissioni
Distretti Sanitari
Carta dei Servizi
Dati e Statistiche
Accesso agli atti, accesso civico e accesso civico generalizzato
Adempimenti Legge 136/10
Codice Univoco Ufficio
Comunicati
Informativa ai creditori DL 35/2013
Info Fatturazione Elettronica
Eventi
  Fund Raising  
Foto/Video Gallery
Modalità di Pagamento
Patrocinio
Privacy
U.R.P.
Utilizzo Sale Riunioni
Legali patrocinio Azienda
Patrocinio legale dipendenti
Formazione
Convegni
Frequenze Volontarie
Inserimenti Lavorativi
Tirocini
Albo Professionale Aziendale
 
 
Rassegna Stampa
 
Logo Linea Amica
 
LAZIO escape
 
Biblioteca Alessandro Liberati
 
Nasce una mamma

Sicurezza sul lavoro
SERVIZI IMPRESE

IDONEITÀ (LAVORATIVA)

 L'Azienda USL attraverso il Servizio per la Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro S.Pre.S.A.L., che opera nel Dipartimento di Prevenzione, svolge molteplici attività finalizzate a tutelare la salute dei lavoratori:

Promozione della salute

Campagne di informazione e formazione per lavoratori, loro rappresentanti, datori di lavoro, medici competenti ed altre figure della prevenzione. Interventi informativi nelle scuole. Promozione di stili di vita più salutari per i lavoratori. Informazioni alle imprese sulla attuazione di norme e su problemi tecnico-sanitari. Sportello informativo per i cittadini del territorio su tematiche specifiche quali amianto, agenti chimici e cancerogeni, alcol, droghe e fumo.

Vigilanza

Sopralluoghi in ambienti di lavoro per verificare l'osservanza delle norme di tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori, su iniziativa ed a seguito di deleghe dell'Autorità Giudiziaria (infortuni e malattie professionali), esposti di privati ed enti, piani di bonifica amianto, notifiche preliminari ai sensi dell'art. 99 del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. Programmi di vigilanza mirata nei comparti e nelle aree a maggior rischio lavorativo. Iniziative congiunte con altri soggetti della Prevenzione quali INAIL e Direzione Provinciale del Lavoro.

Attività autorizzativa

Relativa a locali sotterranei, semisotterranei e di minor altezza.

Attività sanitaria

Visite mediche preventive in fase preassuntiva, valutazione dei ricorsi avverso il giudizio di idoneità lavorativa espresso dal medico competente, visite mediche specialistiche di medicina del lavoro, controllo dell'attività dei medici competenti, valutazione dei protocolli sanitari adottati nelle aziende. Partecipazione all'attività relativa al Registro Nazionale Mesoteliomi ex D.P.C.M. 308/2002.

Rilevazione e gestione dei dati della prevenzione

Analisi delle attività lavorative nel territorio di competenza e dei fenomeni correlati, quali infortuni e malattie da lavoro. Flussi Informativi INAIL-Regioni.


Visite mediche specialistiche di Medicina del Lavoro

La visita medica specialistica di medicina del lavoro è una prestazione finalizzata al riconoscimento dell'eventuale origine professionale di una malattia o, più in generale, vo lta a valutare se un problema di salute possa essere legato al lavoro che si svolge o che si è svolto.

Possono accedere a tale prestazione, lavoratori ed ex-lavoratori, su richiesta del medico di famiglia o di un medico specialista, presentando l'impegnativa con la dicitura "visita medica specialistica di medicina del lavoro".

L'attività si rivolge a tutti i lavoratori con esclusione dei dipendenti dell'Azienda USL Roma D.

La prestazione comprende una visita medica, la raccolta di informazioni sullo stato di salute e sulla storia lavorativa attuale e passata, nonché la richiesta, se necessario, di accertamenti integrativi e, qualora si giunga alla conclusione che la malattia possa essere correlata al lavoro svolto, predisposizione degli atti, tra l'altro obbligatori, per accedere alle prestazioni connesse all'eventuale riconoscimento di malattia professionale presso gli Enti preposti (denuncia ex art. 139 DPR 1124/65, art. 10 D.Lgs. 38/00, DM 11/12/09 - referto ex art 365 Codice Penale, art. 334 Codice di Procedura Penale - certificazione medica ex art. 53 DPR 1124/65).

E' pertanto utile portare, in occasione della visita medica, oltre l'eventuale documentazione sanitaria relativa al proprio problema di salute, anche la documentazione lavorativa relativa alla/alle aziende presso cui si è lavorato e/o si lavora ed alla/e mansione/i svolta/e, eventuali cartelle sanitarie delle visite mediche svolte presso l'azienda dal medico competente, giudizi di idoneità ed attestati di corsi di informazione/formazione svolti sul posto di lavoro.


 Idoneità lavorativa in fase preassuntiva

Il D.Lgs. 81/08 e s.m.i. ha introdotto, nell'ambito della sorveglianza sanitaria, la possibilità di effettuare le visite mediche preventive in fase preassuntiva (art. 41 comma 2 lettera e-bis).

Tali visite possono essere effettuate, su scelta del datore di lavoro, dal medico competente dell'azienda presso cui dovrà avvenire l'assunzione oppure dai Dipartimenti di Prevenzione delle ASL competenti per territorio dell'azienda medesima (art. 41 comma 2-bis).

In base alle risultanze della visita medica e di eventuali accertamenti diagnostici mirati ai rischi professionali, il medico esprime uno dei seguenti giudizi relativi alla mansione specifica (art. 41, comma 6 D.Lgs. 81/08 e s.m.i.):

  • idoneità;
  • idoneità parziale, temporanea o permanente, con prescrizioni o limitazioni;
  • inidoneità temporanea;
  • inidoneità permanente.

Sia il lavoratore, sia il datore di lavoro hanno diritto a presentare ricorso avverso il giudizio di idoneità formulato dal medico, entro 30 giorni dalla data di comunicazione del giudizio stesso (art. 41, comma 9 D.Lgs. 81/08 e s.m.i.). La visita è a cura e spese del datore di lavoro.

 Modulo ricorso del datore di lavoro avverso il giudizio di idoneità lavorativa

 Modulo ricorso del lavoratore avverso il giudizio di idoneità lavorativa

Ulteriori informazioni, documentazioni e orari degli sportelli per la presentazione delle domande e dei ricorsi vedi S.Pre.S.A.L.

 

Servizi ai cittadini
Servizi alle imprese
Ospedali
Modulistica
Vaccinazioni
Amministrazione trasparente
Amministrazione trasparente
Dedicato a ...
Bambini e Giovani
Donne
Terza età
Disabili
Disagio Psichico
Stranieri
Alzheimer
Partecipazione
Donare Sangue di Cordone Ombelicale
Donare Sangue
Donare Organi
Volontariato
La Voce dei Cittadini
Audit Civico
Area Riservata
Intranet
Statistiche
Medici e Pediatri
   
Zanzara CHIKUNGUNYA
Screening Femminili
Campagna Antinfluenzale Stagionale
Guida per l'uso sicuro dei farmaci
 
 
partecipa.gov.it
 
Consultorio Ostia
 
Ser.T Area Litorale
Azienda USL Roma 3
Sede Legale: Via Casal Bernocchi, 73 - 00125 Roma - C.F. - P.IVA 04733491007
I contenuti del sito sono a cura dell'URP.