Home Servizi U.R.P. Elenco siti tematici CUP INTRAMOENIA (ALPI) Liste di attesa Cerca protocollo@pec.aslromad.it
Azienda
Direzione
Dipartimenti e Aree
Comitati e Commissioni
Distretti Sanitari
Carta dei Servizi
Dati e Statistiche
Accesso agli atti, accesso civico e accesso civico generalizzato
Adempimenti Legge 136/10
Codice Univoco Ufficio
Comunicati
Informativa ai creditori DL 35/2013
Info Fatturazione Elettronica
Eventi
  Fund Raising  
Foto/Video Gallery
Modalità di Pagamento
Patrocinio
Privacy
U.R.P.
Utilizzo Sale Riunioni
Legali patrocinio Azienda
Patrocinio legale dipendenti
Formazione
Convegni
Frequenze Volontarie
Inserimenti Lavorativi
Tirocini
Albo Professionale Aziendale
 
 
Rassegna Stampa
 
Logo Linea Amica
 
LAZIO escape
 
Biblioteca Alessandro Liberati
 
Nasce una mamma

Sicurezza sul lavoro
SERVIZI IMPRESE

FITOSANITARI

Per "prodotti fitosanitari" si devono intendere le sostanze attive ed i preparati (contenenti una o più sostanze attive), nella forma in cui vengono forniti all'utilizzatore, destinati a:

  • proteggere i vegetali o i prodotti vegetali da tutti gli organismi nocivi o a prevenirne gli effetti (anti -parassitari)
  • favorire o regolare i processi vitali dei vegetali, con esclusione dei fertilizzanti (fitoregolatori);
  • conservare i prodotti vegetali, (es. antigermoglianti della patata e della carota) con l'esclusione dei conservanti disciplinati da particolari disposizioni;
  • eliminare le piante indesiderate (diserbanti).

Il S.I.A.N. Servizio di Igiene degli Alimenti e della Nutrizione è preposto alla sorveglianza e alla formazione relativamente alla commercializzazione, detenzione e utilizzo dei prodotti fitosanitari.

 

RILASCIO/RINNOVO CERTIFICATO DI ABILITAZIONE ALLA VENDITA DEI PRODOTTI FITOSANITARI (art. 23 DPR 290/2001)

Per esercitare il commercio e la vendita dei prodotti fitosanitari (fitofarmaci) in base al D.P.R. 23 aprile 2001 n. 290, è necessario munirsi oltre che della normale licenza di commercio, di una autorizzazione che viene rilasciata dalle aziende sanitarie locali (ASL) della Regione di appartenenza dietro presentazione di domanda e previo accertamento che la persona titolare o preposta alla vendita abbia compiuto il 18°hanno di età, che la stessa sia in possesso di apposita abilitazione, che i locali destinati alla vendita risultino idonei come da parere rilasciato dalla ASL di competenza.

La Regione Lazio, con la Deliberazione regionale del 04/07/2003 n°607 e con le modifiche apportate dalla D.G.R. n°228 del 25/02/2005, vincola il rilascio dell'abilitazione alla vendita alla partecipazione ad un corso di formazione e al superamento di un esame. La Regione Lazio, per agevolare i cittadini interessati, consente la partecipazione ai corsi ed agli esami organizzati da tutte le Aziende Sanitarie locali della Regione Lazio, indipendentemente dalla ASL di appartenenza dell'interessato. E' fatto però obbligo di sostenere l'esame nella ASL dove è stato frequentato il corso.

Il certificato di abilitazione ha una validità di 5 anni e può essere rinnovato a richiesta.

Sono esentati dal colloquio:

  1. i laureati in :scienze agrarie e forestali, chimica ,medicina e chirurgia, medicina veterinaria scienze biologiche, farmacia;
  2. i diplomati: periti agrari, periti chimici.

NB: Con decorrenza 26 Novembre 2015, ai sensi e per effetto del D.L n° 150 -14/08/2012- Art. 8 (G.U. 202 Suppl.Ord.n.177/L del 30/08/2012), i Laureati ed i Diplomati di cui sopra saranno abilitati alla vendita "a condizione che abbiano frequentato appositi corsi di formazione ed ottenuto una valutazione positiva sulle materie elencate nell'allegato I".

Il "Corso per l'abilitazione alla vendita di prodotti fitosanitari" è organizzato dal Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione (Sian) della ASL Roma/D in collaborazione con il Servizio Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro aziendale, con l'Assessorato regionale Agricoltura e Foreste e con l'Arpa Lazio.

Il numero minimo di partecipanti per l'organizzazione del corso è di 10 unità, mentre quello massimo è di 30; la graduatoria verrà stilata in base alla data di presentazione della domanda.

Gli interessati dovranno, entro 30 giorni dalla data di inizio del corso (data che sarà pubblicata sul sito della Regione Lazio "agricoltura.regionelazio.it"), presentare la domanda di partecipazione, utilizzando il modello di seguito riportato, alla: UOC Sian - ASL Roma/D - Via dell'Imbrecciato 71/b - 00149 Roma.

I candidati che frequenteranno il corso potranno sostenere l'esame per il rilascio del certificato di abilitazione, effettuando un versamento di 25 euro.

Modello per la domanda di partecipazione ai corsi

Servizi ai cittadini
Servizi alle imprese
Ospedali
Modulistica
Vaccinazioni
Amministrazione trasparente
Amministrazione trasparente
Dedicato a ...
Bambini e Giovani
Donne
Terza età
Disabili
Disagio Psichico
Stranieri
Alzheimer
Partecipazione
Donare Sangue di Cordone Ombelicale
Donare Sangue
Donare Organi
Volontariato
La Voce dei Cittadini
Audit Civico
Area Riservata
Intranet
Statistiche
Medici e Pediatri
   
Zanzara CHIKUNGUNYA
Screening Femminili
Campagna Antinfluenzale Stagionale
Guida per l'uso sicuro dei farmaci
 
 
partecipa.gov.it
 
Consultorio Ostia
 
Ser.T Area Litorale
Azienda USL Roma 3
Sede Legale: Via Casal Bernocchi, 73 - 00125 Roma - C.F. - P.IVA 04733491007
I contenuti del sito sono a cura dell'URP.